Categorie

Ultimi articoli

Non trovato?

Idee per arredare il bagno

Idee per arredare il bagno

Arredare il bagno ......... non è facile!

CHE TIPO DI BAGNO?

Siamo di fronte ad un bel dilemma, perché ideare un nuovo bagno o ristrutturare quello esistente è sicuramente la cosa più impegnativa. Prima di tutto perché si deve tener conto di numerosi vincoli tecnici, strutturali ed impiantistici, ma soprattutto perché il bagno deve rispettare i gusti personali o dei componenti della famiglia. Sicuramente tutti abbiamo in mente il bagno dei nostri sogni, ma difficilmente riusciamo a centrare esattamente lo stile che vogliamo. Una piccola guida per aiutarti.

BAGNO RETRO’ E VINTAGE

Bagno vintage

Spesso si prende spunto dai bagni anni 40/50 con sanitari dalle forme imponenti ed arrotondate. Il lavabo aveva una funzione predominante per l’igiene personale e quindi era necessariamente grande nelle dimensioni, circa cm 70 e rigorosamente su colonna. Il Wc, naturalmente con piede a terra, aveva la cassetta alta in ceramica o quella a zaino. Il sedile del Wc nero. La vasca non ha particolari forme, classica squadrata e rivestita esternamente di piastrelle.
La rubinetteria a 3 fori, con rubinetti ben distinti tra calda e fredda, e con maniglia detta impropriamente a stella o meglio a 4 punte. Oggi si trovano bellissime rubinetterie con lo stile Liberty, ma con tecnologia moderna a dischi in ceramica od addirittura miscelatori.
Le piastrelle del pavimento hanno forma quadrata oppure esagonali a più colori per formare un disegno geometrico. Quelle da rivestimento sono di piccole dimensioni con una gamma di colori abbastanza limitata. Classico è il bagno bianco e nero, oppure nelle varianti verde, azzurro e rosa. Molto interessanti le piastrelle diamantate, che creano un bel gioco di riflessi nelle pareti. In questo tipo di bagno, le piastrelle alle pareti non superano l’altezza di cm. 160.
Accessori: anche quelli in stile e particolare attenzione allo specchio con lampada centrale o laterali ma rigorosamente di vetro opaline.

La nostra composizione:



BAGNO ROMANTICO

Bagno romantico

Il bagno romantico è sempre uno dei più desiderati dal signore, principalmente per la zona notte o per il bagno in camera. Le piastrelle hanno un sapore del fatto a mano, con colori pastello e soprattutto di piccolo formato. Il più usato è il 10x10 arricchito di listelli, torelli e lesene. Di regola per questo stile sono indicate le maioliche Veneziane, quelle Vietresi o le Olda Engeland. Piacciono molto i mosaici in pasta di ceramica o vetrosi.
Sanitari classici e rubinetteria con finiture cromate, vecchio bronzo se non addirittura dorate. Mobile portalavabo in finitura legno naturale o decapato o al massimo in arte povera.
Accessori sullo stesso genere della rubinetteria e specchio incastonato nelle piastrelle o con cornice importante.

La nostra composizione:



BAGNO MODERNO

Bagno moderno
Bagno moderno

Negli ultimi decenni il bagno ha assunto un aspetto moderno con un arredamento sobrio e dalle tinte più accese e colorate. La pavimentazione con colori che fanno pendant con quelle delle pareti.
Le piastrelle hanno dimensioni più grandi e rettangolari (esempio 20x30, 3ox60) dai colori vivaci se non addirittura forti. Spesso il rivestimento, non meno di ml. 2, è a fasce di colore contrastante oppure arricchito con listelli o greche.
I sanitari hanno forme carenate, filo parete per nascondere tubi, raccordi ed impianti. Molto frequente l’uso di sanitari sospesi. La cassetta o sciacquone è sempre incassata nel muro con una placca di comando a 2 pulsanti. Il lavabo, non è più un elemento singolo, ma è inserito in un mobile contenitore, molti utile nel bagno.
La rubinetteria è ormai esclusivamente a miscelatore mono leva, e l’ultima generazione ha lo scatto per il risparmio energetico.
La vasca assume delle forme più particolari, meno squadrate, con interni anatomici e per chi vuole il meglio l’idromassaggio di ultima generazione. La tendenza ultima è comunque quella di sostituire la vasca con una bella e comoda doccia.



BAGNO MINIMALISTA

Bagno minimalista

Piastrelle di grandi dimensioni, 60x60 addirittura 60x120, utilizzate sia a pavimento che a rivestimento. I colori sono tendenzialmente quelli della “materia naturale” e quindi vanno dal grigio, all’antracite, al beige piuttosto i colori del cotto. Non da scartare l’idea della pavimentazione in parquet.
I sanitari hanno linee di design armoniche o squadrate ed i lavabi sono spesso in mineralmarmo, Corian o similari.
La rubinetteria a miscelatore ha linee originali quasi a creare oggetti d’arte bizzarri. Spesso la rubinetteria vien posta a muro con bocca di erogazione esterna. Particolare importante è la rubinetteria con finiture nuove: acciaio inox, acciaio satinato, finiture rame o smaltate in vari colori. Anche il nero è di tendenza.
La doccia è di grandi dimensioni, dove saliscendi, soffione o colonna ha una parte importante, sia per estetica che per il benessere revivre.
Il piatto doccia fatto con materiali innovativi, ha uno spessore ridotto di circa 3 cm.
La cabina doccia in cristallo antinfortunistico da mm 6 non ha più i montanti invasivi ma minimalista a “tutto vetro”.



BAGNO TECNOLOGICO

Bagno tecnologico
Bagno tecnologico



Bagno Center mette a disposizione un arredatore per consigliarvi nella realizzazione del Bagno dei vostri sogni ed un esperto tecnico per la scelta dei prodotti. info@bagnocenter.it

Ormai la tecnologia ha raggiunto anche la stanza da bagno.
I pavimenti ed i rivestimenti possono essere trattati con resine o microcementi dalle finiture che lascino spazio all’inventiva dell’applicatore.
I sanitari di ultima generazione con il wc Rimless, ovvero con le parti lisce senza brida ed il sedile soft-close, a caduta rallentata.
La rubinetteria con sensori elettronici che erogano acqua al presentarsi delle mani, addirittura con acqua ad effetto colorato per mezzo di led.
Miscelatori soprattutto quelli della doccia, con cartuccia termostatica che eroga l’acqua alla temperatura desiderata.
Nella doccia possiamo inserire colonne o soffioni con cromoterapia, aromaterapia ed anche con un apparato audio per ascoltare musica.
Al posto del piatto doccia, possiamo usare le canaline di scolo a filo pavimento, addirittura piastrellabili o resinabili.
La cabina doccia classica è sostituita da un pannelli in cristallo senza la porta tradizionale.

I migliori marchi di prodotti per il bagno